Consulto di Cartomanzia on line gratis con le Esperte Cartomanti Sensitive dell amore. Consulti astrologici e di Cartomanzia Telefonica con Lettura Tarocchi al Telefono 899 gratuiti. Consulti Tarocchi con Lettura dei Tarocchi Telefono con Astrologo Cartomante Sensitiva per Cartomanzia Professionale e dal vivo, Centro Servizio di Cartomanzia per Consulti Telefonici Consulto astrologico
Scegli sempre la Cartomanzia, i Tarocchi, l'Astrologia, l'Oroscopo di Massimo Umax

Vieni a trovarci sul nostro Sito Ufficiale  www.massimoumax.com



 

SEGNI IN QUINCONCE

Siamo abituati nell’astrologia classica a valutare i segni in base alla loro distanza: aspetti armonici in sestile (60°), in trigono (120°), aspetti disarmonici in quadratura (90°) e in opposizione (180°). Poco si parla invece dell’aspetto di quinconce (150°) fra i segni. Eppure questo aspetto riserva molte sorprese, poiché avvicina gli elementi in modo provocante e sovversivo. Qui di seguito scopriamo le dodici combinazioni di segni in quinconce fra loro e cosa ricevono l’uno dall’altro.

ARIETE – VERGINE: L’Ariete è un segno abituato a volgere l’attenzione su se stesso per primeggiare. Con un partner Vergine volge la sua attenzione anche verso l’esterno: sul rendimento, sullo spirito d’iniziativa che deve essere guidato dalla pazienza. La Vergine si riscopre quindi il porto sicuro, il partner paziente che rincuora il compagno quando esce ferito dalle sue sfide: il connubio perfetto fra coraggio e senso di responsabilità. La sensualità della Vergine, eterea ma abbordabile conquista l’Ariete che per lei si sforza di imparare anche le buone maniere. L’imprevedibilità dello spirito arietino sconvolge e ammalia la staticità della Vergine che si arrende alla sua irruenza, abbassa la guardia e si sottomette agli improvvisi alti e bassi. Certo questa è un’unione fatta di fasi di stallo, di attese, di atteggiamenti aggressivi subiti con rassegnazione. L’energia dell’Ariete però è talmente forte da riconciliare quasi sempre la natura emotiva della Vergine.

ARIETE – SCORPIONE: Sicuramente questa esplosiva combinazione di segni marziani riserva delle sorprese davvero eclatanti. E’ un’unione caratterizzata da lotte, sfide, prese e zuffe d’amore per ritrovarsi poi avvinghiati con passione più che mai. L’Ariete è un passionale, rapido, immediato ma poco attento ai segnali sottili ed impercettibili del partner che può venir facilmente ferito da chi ha fatto del corteggiamento una filosofia di vita. Con lui raggiunge però un vortice di passione che è abbraccio, lotta, uragano e quiete dopo la tempesta. Lo Scorpione è un astuto calcolatore e la sua capacità di vedere i lati più nascosti delle cose fa bene ad un segno fin troppo immediato ed ingenuo come l’Ariete, diffidente sì ma che non sa scorgere il lato ombra. La natura scorpionica viene dal canto suo attratta dalla sincerità arietina, dal suo agire disinibito: il calore della sua presenza sollecita lo Scorpione ad uscire dall’ombra, a godere delle voglie, languide immaginazioni alla splendida luce del Sole.

TORO – BILANCIA: Questi due segni sono molto attenti al lato estetico della vita ma hanno modi diversi di coniugare l’eleganza e la forma. Il partner Bilancia mostra al Toro un nuovo modo di guardare l’esistenza: meno chiuso, meno rigido, più aperto e disponibile. La Bilancia cerca di ingentilire l’affettività e sensibilità taurina, molto passionale ma poco intellettuale. La sfida maggiore per entrambi è imparare a vivere un rapporto di coppia preservando la propria personalità restando single e differenti. Alla Bilancia la vicinanza del Toro fa molto bene, impara infatti ad apprezzare le cose semplici e pratiche di tutti i giorni perdendo la tendenza ad essere troppo composta e rigida, con inutili deliri estetici. Il Toro inoltre riesce a supportare la Bilancia in ogni momento di dubbio ed esitazione.

TORO – SAGITTARIO: E’ difficile pensare che un segno come il Toro tutta costruzione e certezze possa trovare giovamento nell’incontro con il Sagittario, spirito avventuroso in costante movimento. Eppure dal partner Sagittario il figlio di Venere apprende il senso dell’avventura, di gioco, di sfida. Il Toro finalmente si muove in ambiti reali, assorbe la fiduciosa visione delle cose: non ha più paura di essere abbandonato. Il Sagittario ha la propensione a prendersi cura degli altri ma questo lo fa sbilanciare un po’ troppo in avanti, non gli fa vedere i tranelli dei partner che fingono di cercare comprensione ed invece hanno bisogno solo di una persona sempre disponibile da sfruttare. Con il Toro ciò non accade perché è sempre mosso dal desiderio di compiacere, nutrire, consolare il partner. Nel tenero abbraccio del Toro, il Sagittario si può ricaricare in attesa di ripartire verso nuovi orizzonti.

GEMELLI – SCORPIONE: Il Gemelli in compagnia di un partner Scorpione ne guadagna in carattere, atteggiamenti, modi di essere e di sentire. Di solito schivo, mai apertamente aggressivo, dalle collere piuttosto nervose ma infantili il Gemelli impara a non evitare lo scontro diretto, ad affrontare i conflitti con intelligenza e costanza di rivalsa. Lo Scorpione trova un ottimo compagno con cui vivere un’aperta comunicazione e affinità di pensiero, senza farsi sopraffare dalla passione divorante – distruttiva che vive invece con altri segni. Con il figlio di Mercurio la passione sì è viva ma filtrata dalla sua parola leggera ed intelligente, da un’ironia che aiuta il partner Scorpione ad uscire dalla lotta interiore che lo rende cupo, tormentato. Attraverso la curiosità sempre viva che gli appartiene il Gemelli trasmette al partner la voglia di indagare, ricercare, conoscere nuove affinità nella coppia, senza cadere nella tentazione di distruggere il rapporto.

GEMELLI – CAPRICORNO: Il Gemelli è uno spirito brillante, leggero, curioso, sempre alla ricerca di cose nuove da sperimentare, ha bisogno però di conferme dal mondo esterno. Il Capricorno saggio e concreto è pronto a regalargli le conferme tanto ambite, a rendere materiali i desideri del partner che altrimenti rimarrebbero solo vaghi pensieri. Il Capricorno gli insegna che il potere autentico non è divertire e intrattenere gli altri ma sentirsi protagonisti di se stessi e di ciò che si condivide con essi. Il Gemelli riesce a far apprezzare al partner gli appuntamenti mondani (cene, riunioni, concerti), il Capricorno si sa non è molto loquace ma apprezza comunque ascoltare e sentirsi protagonista di un evento. Lo spirito gioviale del Gemelli è perfetto per conciliare la sua anima severa, solitaria con il bisogno di uscire dall’anonimato, a non precipitare in inutili spazi chiusi. Il fare pragmatico capricornino e l’apertura sociale gemellina sono indubbiamente un’accoppiata vincente.

CANCRO – SAGITTARIO: Il cancro è un vero esperto nel viaggiare con la fantasia, il Sagittario fa dei viaggi (mentali e fisici) una filosofia di vita. Passivo, fedele, interlocutore privilegiato il Cancro riceve dal partner la spinta ad essere attivo e comunicativo, a pensare positivo. Grazie alla spinta attiva del Sagittario il Cancro esce dai binari chiusi della timidezza, della pigra passività e anche se con enorme sforzo riesce a spiccare il volo in un universo tutto proiettato nel futuro. Il Sagittario ha bisogno di azioni e di conquiste, il rischio che corre è di seguire solo il gusto dell’avventura lasciando inattiva la parte più spirituale, la ricerca interiore. Il Cancro è maestro dell’intesa profonda, è inoltre un collaboratore fantasioso, capace di insegnare al Sagittario ad agire con sensibilità, tatto ed intelligenza intuitiva. Con lui il Sagittario impara che per raggiungere mete importanti non basta la forza della parola, ma bisogna imparare a non avere fretta e a non essere superficiale, ascoltando.

CANCRO – ACQUARIO: Il Cancro apprezza particolarmente del partner Acquario l’apertura mentale, il lasciarsi andare a giochi fantasiosi, a trasformare la realtà a piacimento minimizzando gli ostacoli quotidiani. L’Acquario è capace di aiutare il partner a non cadere nella malinconia dei ricordi, ad abbandonare inutili zavorre legate al passato, a tralasciare domande ansiose a favore di risposte immediate senza contorti sentimentalismi. Così il Cancro si lascia alle spalle l’aria malinconica e si apre positivamente a nuovi orizzonti, più leggeri e briosi. Da parte sua l’Acquario è diviso fra idilli trasognanti e una vitalità dinamica, inquieta che non sempre sa quello che cerca. Il Cancro gli ricorda quali sono i suoi reali obiettivi, con lui stabilisce taciti accordi che potrà rinegoziare regolarmente, in piena libertà facendo sempre attenzione ai bisogni dell’altro. I messaggi affettivi cancerini arrivano dritti al cuore acquariano che dalla dolcezza viene totalmente rapito e ammaliato.

LEONE – CAPRICORNO: La baldanza del Leone che non conosce eguali come potenza d’immagine, trova nel Capricorno la miccia che fa innestare il motore per arrivare dritto ai suoi obiettivi. In lui trova un valido appoggio nelle situazioni difficili, quando è necessario competere, in quanto il suo apporto morale pacato, freddo e razionale gli sarà di grande aiuto. Il Leone tende quasi sempre a voler ottenere quello che vuole nel più breve tempo possibile, è frettoloso, impaziente. Anche in questo il Capricorno gli saprà suggerire i tempi e i metodi giusti per non essere troppo precipitoso. Grazie al Leone il Capricorno comincia ad apprezzare anche l’apparenza e l’immagine, non solo l’essenza. Il Capricorno deve solo lasciarsi andare, inondare dalla luce e dal calore e imparare che l’amore non deve mai essere dato per scontato. L’equilibrio della coppia è mantenuto dal Leone che non trascura mai il partner e gli dimostra costantemente affetto e lealtà.

LEONE – PESCI: Il Pesci almeno inizialmente può spazientire il Leone perché di indole è piuttosto vago, sfuggente, mai di facile preda, neanche per il re della foresta. Eppure il Pesci con il suo fare dolce, remissivo, arrendevole incanta il Leone che lo trova addirittura eccitante. Il bisogno di rassicurazioni continue del Pesci fa sentire il partner unico, protagonista ed indispensabile. I week-end di dolcezze, coccole e frasi d’amore che offre il Pesci, gratificano il compagno che non sente il bisogno di volgere l’attenzione altrove per cacciare nuove prede. E’ pur vero che le magiche atmosfere del Pesci oltre che di mielosità sono fatte anche di lamenti, dubbi e titubanze che non vengono pienamente capite dal Leone di indole solare e positiva. Di fronte a queste debolezze pescine il Leone dimostra doti di insospettabile pazienza e tenacia, non si fa coinvolgere dai momenti di crisi del partner.

VERGINE – ACQUARIO: Indubbiamente questi sono due segni che sembrano provenire da due mondi completamente opposti. La precisione, l’ordine e la finezza verginea sembra che mai potrà incontrarsi con l’estroversione, il disordine ed il pressappochismo acquariano. Eppure la Vergine si diverte a mettere ordine nel caotico mondo dell’Acquario, quasi fosse una mission impossible da portare a termine con successo quotidianamente. L’Acquario trasmette al partner Vergine la voglia di oltrepassare i limiti, di lasciarsi alle spalle la monotonia dell’ordine perfetto, di provare piacere nel fare qualcosa di fantasioso che esce dagli schemi convenzionali. L’anticonformismo, l’apertura verso mondi inesplorati, l’audacia nell’intraprendere nuove imprese sono caratteristiche per le quali l’Acquario investe tutto se stesso, anima e corpo. E’ pur vero che l’incostanza e l’incertezza sui tempi lunghi sono i limiti di questo straordinario segno, ed è proprio in questo che la fermezza e la costanza verginea è indispensabile ed essenziale per raggiungere gli obiettivi che si è prefissato.

BILANCIA - PESCI
: La caratteristica principale della Bilancia è sicuramente la razionalità, il voler mettere tutto in equilibrio, mettere in continuazione fatti ed eventi sul piatto della bilancia e in qualche modo farli combaciare. Con un partner Pesci riscopre il gusto di sbilanciare le cose, di perdere il controllo assillante delle situazioni, si ritrova finalmente a vivere in modo più leggero. Riscopre il piacere di sognare, di lasciarsi andare alla fantasia, perde quindi il controllo rigido della realtà. La Bilancia grazie al partner comincia ad ascoltare la voce dell’istinto, dell’intuito, trova finalmente l’equilibrio fra intelletto e cuore con estrema naturalezza, senza sottoporsi ad estenuanti sforzi. Il Pesci apprezza particolarmente la pazienza, il senso etico del compagno, il rispetto che dimostra per i suoi tempi e le sue sfumature. Se non cadono nella trappola della fragilità e del tentennamento di fronte alle decisioni importanti sono sicuramente una coppia capace di darsi reciprocamente continuità affettiva profonda e reciproco rispetto.



  Oroscopo della Settimana   Segni e Amore   Conquistare un Segno   Tradimento e Fedeltà


Segni e Ascendenti   Segni e Sesso   Forum e Chat   Consulti di Cartomanzia e Astrologia


Torna su     Homepage

 

=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=

Vieni a trovarci sul nostro Sito Ufficiale www.massimoumax.com

Più di 500.000 clienti ci hanno già scelto per la nostra competenza

VISTO SU: ASTRA-SIRIO-ASTRELLA-DI PIU' TV STELLARE-INTIMITA'-EVA 3000-SOCIALCHANNEL
VISTO SU: GOSSIP ON AIR - RADIO PNR IN FEELTHE90 - RADIO MILLE CUORI
Comunicazione

 Molto Importante

Leggi Attentamente


Clicca qui
Iscriviti al mio canale YouTube


Non perderti mai il grande Oroscopo di Massimo Umax.

Free Page Rank Tool massimoumax.it.gg Creative Commons License
Aggiungi ai tuoi Preferiti    Google+    Oroscopi per Editori-Siti-Telefonia    Scambio Link    Lavora con noi    Siti Amici

Massimo Umax P.I. 10203391007
Oroscopo di Oggi Oroscopo di Domani Oroscopo Amore Oroscopo del Giorno Oroscopo Oggi Domani Oroscopo Settimanale Oroscopo della Settimana
Oroscopo Lavoro Soldi Oroscopo Ariete Oroscopo Toro Oroscopo Gemelli Oroscopo Cancro Oroscopo Leone Oroscopo Vergine
Oroscopo Bilancia Oroscopo Scorpione Oroscopo Sagittario Oroscopo Capricorno Oroscopo Acquario Oroscopo Pesci